Come Fare Bilancio Familiare con Excel

Se vuoi avere sotto controllo le spese, le entrate e le uscite di casa ma non sai come fare, seguendo questa guida potrai creare un foglio di lavoro con excel, e in questo modo gestire al meglio le varie spese mensili, controllare quanto spendi e quanto ti rimarrà a fine mese.

Come Realizzare Con Excel Un Bilancio Casalingo Apri un foglio di Excel. Un foglio excel è diviso in tante celle. Vai nella cella A1. Scrivici dento “DATA”. Nella cella B1 scrivi “SPESA”, nella “BOLLETTE”, nella D1 “LAVORO”, nella E1 “ABBIGLIAMENTO”, nella F1 “AFFITTO” o “MUTUO”, nella G1 “VARIE”, lascia la H1 vuota e nella I1 scrivi “TOTALE”.

Di sicuro le parole che hai scritto nella riga 1 risulteranno tagliate, in quanto le celle hanno una misura standard. Per risolvere questo problema vai con il puntatore mouse sulla riga che divide AeB e fai doppio click, la cella si adatterà al testo, ripeti sulla linea tra B e C e continua così fino all’ultima parola.

Con il mouse seleziona le celle in cui hai scritto, percui dalla A alla I. Poi vai su Formato (nella barra degli strumenti), Celle. Si aprirà una finestra chiamata Formato Celle. Vai su Motivo, scegli un colore che ti piace, ti consiglio o un giallo vivace o un azzurro vivace. Restando sempre nella finestra vai nella sezione bordo. Clicca su bordato e interno. Clicca su Ok e tornerai nel foglio Excel. Come vedi la tua tabella sta iniziando a prendere forma.

Ora seleziona le caselle comprese tra il numero 2, e il numero 32, dalla A alla I. Vai su formato celle come spiegato nel passo prima, su bordo, seleziona interno e bordato. Clicca su Ok. La tabella ora è pronta. Resta solo da riempirla. In data metti semplicemente i numeri da 1 a 31. Ora è il momento di inserire le formule.

Vai nella casella I2. Selezionala. Nella barra degli strumenti c’è un simbolo, sembra quasi un 3 appuntito e al contrario. Clicca li. Ora nella casella I2 vedrai scritto =SOMMA(A2:H2). Dobbiamo cambiare l’intervallo delle cella della somma però. Allora selezioniamo con il mouse le caselle da B2 a G2. Nella casella vedrai che comparirà la scritta =SOMMA(B2:G2). Ora clicca su INVIO. Nella casella I2 apparirà uno zero. Ripeti questo passaggio in tutte la colonna fino a I32. In pratica ricorda che devi lasciar fuori dalla somma le casella A e le caselle H.

Nella casella L1 scrivi “ENTRATE”. Nella casella M1 scrivi “USCITE”. Colora le due caselle e fai i bordi come spiegato prima nel passo 3. Allo stesso modo ma senza colorare lo sfondo fai anche le caselle L e M fino alla riga 32. Nelle celle L33 e M33 scrivi “TOTALE”. Vai nella cella L34, clicca sul simbolo di somma, e evidenzia le celle dalla L2 alla L32. Fai lo stesso con la cella M34, dalla M2 alla M32.

La tua tabella ora è pronta. Salvala con il nome bilancio. Ora puoi iniziare a usarla. Nella casella data come abbiamo detto ci sono i numeri da 1 a 31. Nella colonna spesa dovrai mettere gli importi delle spese alimentari e per la casa, quelle al supermercato per capirci. Nella casella Farmacia, le spese farmaceutiche, nella casella abbigliamento quelle per vestiti e scarpe, e così via. Nella colonna VARIE devi scrivere gli importi, invece nella colonna H, hai lo spazio per specificare brevemente cosa hai comprato..

Nella colonna entrate dovrai segnare i soldi che entrano nel vostro conto, ovvero gli stipendi, regali di parenti. Nella colonna delle uscite dovrai scrivere il totale di ogni giorno, ovvero quello che giornalmente troverai nella colonna I. Alla fine del mese, prendi il totale della colonna L, sottrai quello della colonna M e avrai la cifra esatta dei soldi che ti rimangono.

In rete sono disponibili anche vari modelli da scaricare e personalizzare, come questo modello di bilancio familiare presente su questo sito, tramite i quali è possibile creare il documento in modo ancora più veloce.

LEAVE A COMMENT