Come Modificare i File Audio con Audacity

Da quando hai provato a modificare un file audio sul tuo computer, ora non riesci più a farne a meno. Sta diventando una vera e propria passione, così hai deciso di intraprendere questo hobby utilizzando un programma specifico. Che ne pensi di scaricare Audacity? E’ uno dei migliori programmi di editing audio e viene distribuito in maniera open source. Dammi qualche minuto che ti spiego come si usa. E’ un vero gioco da ragazzi.

Audacity è un software compatibile con Windows, con Mac e con Linux. L’interfaccia di questo servizio è facile da usare e, come se non bastasse, è interamente tradotta in lingua italiana. Grazie al fatto che è semplice ed offre una comprensione intuitiva, si tratta di un programma adatto sia agli esperti sia ad i neofiti del settore che si affacciano per la prima volta nel mondo dell’editing audio.

Le funzionalità che esso offre sono numerose, soprattutto perché è distribuito gratis in rete. Con Audacity hai la chance di modificare liberamente i tuoi file audio in pochi passi. Non devi far altro che selezionare il brano e scegliere i filtri da usare. Puoi decidere di tagliare un pezzo del file per estrapolare solo il ritornello, di equalizzare il volume, di togliere la voce da una canzone e così via.

Il primo passo per usare Audacity è effettuare il download del software. Collegati nel sito web ufficiale al link Audacity.Sourceforge.net e premi sul link Audacity per Windows® per usufruire della versione per i computer con sistema Windows (è compatibile con Windows 2000, XP, Vista, Windows 7 e Windows 8), su Audacity per Mac® (Binario universale per Mac OS X 10.4 o successivo) o su Audacity per GNU/Linux® per avere il codice sorgente.

Una volta che il download è terminato, esegui un doppio clic sul file exe per avviare la procedura di installazione di Audacity nel tuo PC. Premi sul pulsante Sì, su OK, su Avanti per ben quattro volte consecutive e su Installa. Concludi il setup del software facendo clic su Avanti e su Fine. Se hai eseguito tutto in modo corretto, sei riuscito ad installare Audacity in un paio di minuti!

Alla fine del setup, puoi iniziare a dare un’occhiata a quella che è l’interfaccia iniziale di Audacity. In alto trovi il menù principale del programma, vale a dire quello che ti consente di applicare degli effetti su un determinato file audio e per controllare un file gestendolo al meglio. Più in basso, invece, ci sono i classici pulsanti per gestire una canzone (mettere in pausa, alzare il volume, cambiare il brano etc).

Più in là sono presenti i grafici che si riferiscono all’input e all’output del file audio, mentre sulla destra della schermata puoi utilizzare i pulsanti per tagliare o incollare un pezzo di una canzone in men che non si dica. Per importare un brano da modificare, premi sul menù File che trovi situato in alto e scegli la voce Apri dall’elenco che appare nella pagina.

Se desideri creare una registrazione con il tuo computer, tutto ciò che devi fare è premere sul pulsante Rec. Comincerà la registrazione del file direttamente dal microfono integrato del computer. Dato che si tratta di un software estremamente intuitivo per chiunque, non ci sono particolari procedure. Ti consiglio di provare le varie opzioni disponibili per trovare quella che fa per te.

Ma visto che siamo in tema, lascia che ti mostri alcune guide a riguardo. Se hai intenzione di mettere il ritornello di una canzone come suoneria del tuo cellulare, ma non hai la minima idea di quale sia il metodo per ritagliarne solo un pezzo, leggi l’articolo su come tagliare una canzone per suoneria. Anche in quel caso, il servizio che ti dà modo di riuscirci è Audacity!

Hai scaricato una canzone da internet e ti piace tantissimo il brano musicale di sottofondo, come ad esempio il sottofondo con un pianoforte o con un altro strumento che adori? Perfetto, ho la soluzione che fa al caso tuo. Per avere il sottofondo in questione, leggi insieme a me come rimuovere la voce da un brano musicale. E’ più semplice di quel che credi e bastano pochi minuti.

Ma se volessi modificare un audio per migliorarne la sua qualità? No problem, c’è una soluzione pure a questo. Apri la mia guida per editare una canzone ed impara tutti quelli che sono i trucchetti di Audacity per aggiustare un file, sistemare la voce, impostare il brano di sottofondo e così via. Ora, però, è il momento di fare una doverosa precisazione prima di concludere.

Audacity supporta i principali formati audio, da Mp3 a Mp2 passando per Flac e Wav, ma per salvare un file che hai modificato in formato Mp3, ti occorre un plug in chiamato Lame Mp3. E’ completamente gratuito e si aggiunge in automatico ad Audacity, quindi scopriamo subito come installarlo. Innanzitutto, apri il sito di riferimento che trovi al link Lame.Buanzo.org e clicca sulla voce Jump straight to Windows downloads.

Dopo qualche secondo terminerà il download di Lame Mp3. A questo punto, esegui un doppio clic sul file exe per iniziare il setup che ti porterà via poco tempo. Premi su Esegui per consentire l’avvio al plug in, su Sì, su Next e concludi con i pulsanti Install e Finish. Finalmente hai concluso e puoi darti da fare nella modifica dei file audio.

LEAVE A COMMENT