Url Shortening – Cosa Significa

I servizi di url shortening, o accorciamento degli indirizzi, è una tecnica utilizzata in Internet per rendere disponibili pagine web da un indirizzo web molto più corto rispetto all’originale. Indirizzi web troppo lunghi possono diventare difficili da comunicare anche tramite email e non sono gestibili nei canali di comunicazione dove ogni singolo carattere è importante, come in Twitter e altri micro blogging o negli sms. Vediamo come funziona e dove si applica l’url shortening e presentiamo i servizi più interessanti disponibili sul web.

Gli indirizzi troppo lunghi possono diventare un problema anche nelle comunicazioni via email: molti programmi di posta elettronica forzano la larghezza di riga ad un massimo numero di caratteri per riga, comunemente 72 caratteri, che per gli indirizzi web, dove non vi sono spazi, risulta in un a capo forzato che causa un errore nell’indirizzo.

Vi è mai capitato di dover comunicare un indirizzo web al telefono? Non è certo possibile farlo con un indirizzo molto lungo e complesso, ma risulta fattibile con l’indirizzo accorciato, come visto nell’esempio qui sopra.

Una grande espansione di questi servizi si è avuta con la diffusione del micro-blogging: Twitter ad esempio permette di inviare messaggi di un massimo di 140 caratteri, ma se dobbiamo inviare un indirizzo web lungo ci resterà davvero poco spazio per il testo del messaggio! Applicazione simile sugli sms, dove può aggiungersi la necessità di scrivere l’indirizzo manualmente sul tastierino del nostro cellulare.
Vediamo come funzionano gli url shornening con uno dei servizi più conosciuti,TinyURL.com.
Compiamo l’indirizzo della pagina web interessata ed accediamo al sitoTinyURL.com. Incollamo l’indirizzo copiato nell’apposito campo come in figura.

Notiamo che l’indirizzo incollato è così lungo da non essere interamente visualizzato, ma non c’è nessun problema: premiamo il tasto “Make TinyURL!” per generare l’indirizzo accorciato.

Possiamo ora utilizzare l’url accorciato generato al posto dell’indirizzo web originale.
Risulta essere possibile anche utilizzare un link diretto all’anteprima dell’indirizzo accorciato, che a questo punto non è più così corto.
Ma perché questa anteprima? Gli indirizzi web accorciati attraverso questi servizi di url shortening hanno dalla loro il fatto di essere corti, ma non danno alcuna informazione sull’indirizzo della pagina che andremo a visitare quando vi cliccheremo.

Abbiamo presentato l’accorciamento degli indirizzi web, url shortening, una pratica sempre più diffusa per la comunicazione degli indirizzi web, soprattutto in ambito del micro blogging come Twitter e dei social network in generale. Vi sono moltissimi servizi di questo tipo nel web, tra i quali abbiamo cercato di presentarvene alcuni tra quelli accessibili a tutti gli utenti e con caratteristiche interessanti. Seguiranno approfondimenti.

LEAVE A COMMENT